Chi Siamo

Tutto cominciò nell’estate del 1996, quando un ex allievo della Scuola Militare Nunziatella, Massimo Maria Pomponio, corso 1974-1977, si fermò ad osservare un torneo di pallavolo passeggiando sul lungomare di Sapri. Tornando con la mente ai propri trascorsi da pallavolista nella squadra della Nunziatella e agli indimenticabili Giochi di Battaglione (piccole Olimpiadi di varie discipline sportive tra gli allievi delle tre compagnie della scuola), Massimo decise di proporre alla sezione Campania della “Associazione Nazionale ex Allievi Nunziatella” la costituzione di una squadra di volley che potesse partecipare al campionato federale di II divisione maschile, per dare la possibilità agli ex allievi napoletani di poter continuare a divertirsi sotto rete e per portare l’immagine della Nunziatella sempre più in alto. La proposta venne sottoposta al consiglio direttivo della sezione Campania nel settembre 1996 e fu approvata ad unanimità tra l’entusiasmo generale: il Rosso Maniero diventò realtà. Nel giro di pochi giorni, Massimo costituì la squadra e il consiglio decise di nominare presidente Giannandrea Lombardo di Cumia, classe 1949-1952. Al suono di tamburi e trombe, il Rosso Maniero fece il suo esordio in una piccola palestra di Secondigliano contro la squadra locale. Fu una giornata indimenticabile. Trascinati dall’entusiasmo del pubblico, Massimo e altri dieci ex allievi decisero di dare vita alla Polisportiva Rosso Maniero, con l’obiettivo dichiarato di formare squadre di varie discipline sportive e portare sempre più in alto il nome del Rosso Maniero. Oltre alla pallavolo, così, nel complesso di via Pomponio Gaurico giovani e non, possono praticare il basket, il calcio a 5,  la ginnastica ritmica, la danza moderna,la dance.
Oggi tutti i collaboratori ed istruttori della Polisportiva Rosso Maniero lavorano compatti per la realizzazione  di progetti sempre più realistici ed ambiziosi. Grazie al loro operato, il nome del Rosso Maniero si diffonde ogni giorno di più all’insegna della correttezza, della lealtà e del rispetto delle regole, i principi fondamentali per la realizzazione di una vita migliore.